Italiano English

PRENOTA LA TUA PRIMA VISITA SENZA
IMPEGNO CHIAMA IL NUMERO

Come scegliere lo #Spazzolino!

Capsule di...Igiene orale

Sebbene non esista uno spazzolino "giusto" in assoluto, dovendosi adattare alle esigenze di ognuno, cercheremo di darvi qualche informazioe utile per orientarvi nel vasto e colorato mondo degli spazzolini da denti.
1) TESTINA: dovrebbe essere piuttosto PICCOLA, non dovrebbero superare i 2,5 cm di lunghezza e non ci dovrebbero essere più di 4 ciuffi di setole in larghezza. Inoltre, dovrebbe essere ARROTONDATA per evitare di traumatizzare gengive e palato e potrete optare anche per una testina flessibile, che favorisce il perfetto adattamento delle setole dello spazzolino anche sulle superfici più frastagliate.
2) SETOLE: vi consigliamo di evitare l'utilizzo di spazzolini a setole naturali poichè tendono a spezzarsi, rischiando di lesionare le gengive, e a trattenere i batteri al loro interno, aumentando così le probabilità di sviluppare carie. Preferite, invece, uno spazzolino dotato di setole ARTIFICIALI, arrotondate in punta, che hano il vantaggio di non assorbire acqua e di asciugarsi rapidamente. Sono preferibili gli spazzolini dotati di setole MORBIDE, indicate anche in caso d'ipersensibilità e in occasione di interventi odontoiatrici, e che non danneggiano lo smalto.
3) IMPUGNATURA: orientatevi su modelli "antiscivolo", indicati per facilitare la presa ed evitare che lo spazzolino, "scivolando" dalle mani, vada a colpire le gengive.
In ogni caso, lo spazzolino migliore è quello che si adatta perfettamente alla vostra bocca e vi consente di raggiungere con facilità tutti i denti.
Tutto chiaro? Ora non vi resta che scegliere il vostro COLORE preferito!
#brush #spazzolino #igieneoralelaughing